Gelato allo yogurt bianco


Ieri ho avuto questa richiesta dalla Svezia e non potevo esimermi dall’ideare questo nuovo gusto allo yogurt.
E’ una miscela a base bianca che richiede la pastorizzazione, il gusto è acidulo ma dipende molto dallo yogurt che utilizzerai.
Avevo in frigorifero lo yogurt Vipiteno biologico altrimenti avrei utilizzato quello greco molto più grasso ed acido.

Attrezzatura
Blendtec wildside, frullatore.
KitchenAid 5KSM150PS, planetaria
Nemox PRO1700, gelatiera.
Contenitore da 1,6 litri, pentolino, termometro/sonda.

Ingredienti
450 gr. yogurt bianco biologico
180 gr. panna liquida
160 gr. zucchero
150 gr. latte
35 gr. di latte magro in polvere
20 gr. destrosio
5 gr. alginato di sodio

Preparazione
Nella ciotola del KitchenAid monta la frusta e mescola gli ingredienti solidi cioè lo zucchero, il latte in polvere, il destrosio e l’alginato di sodio.
In un pentolino, con la fiamma alta, versa il latte, la panna e lo yogurt e porta fin quasi all’ebollizione; versa la miscela nella ciotola del KitchenAid e mescola ancora fino a renderla liscia (5-10 minuti a velocità medio-alta).
Rimetti sul fuoco la miscela e, sempre mescolando ed aiutandoti con un termometro ad immersione, raggiunta la temepratura di 85°C (alta pastorizzazione) riduci la fiamma e mantieni tale temperatura per 2 minuti circa.
Versa la miscela nel bicchiere del frullatore Blendtec e seleziona “beverages”, poi “XL smoothie”; fai 3 cicli così da amalgamare i vari componenti la miscela.
Versa la miscela nel contenitore di plastica per alimenti e poni in congelatore per circa 1 ora; trascorso il tempo di riposo versa nuovamente nel frullatore Blendtec e ripeti il processo suddetto. La miscela è ora pronta per la mantecazione.
Versa la miscela allo yogurt nella gelatiera, pre-raffreddata (cioè dopo aver tenuto per 15 minuti il solo compressore acceso), per circa 40 minuti ed il gelato allo yogurt sarà pronto da gustare.

Gelato allo yogurt bianco ultima modifica: 2012-09-20T07:30:58+00:00 da Jo Pistacchio

10 pensieri su “Gelato allo yogurt bianco

  1. LUCIO

    JO,colgo l’occasione per farti i miei complimenti; beato te che hai un Nemox non riesco a trovare qui in Brasile.Interressante questo gelato, se potresti dettagliarmi sul bilancamento visto che sto imparando. Poi non ben capito perchè usi il frullatore ed alginato come emulsionnante, ti rinagrazio dell’attenzione

    Um abraço

    Rispondi
  2. renato

    Cosa devo dire…. tu sei un chef,un maestrogelatiere,un gurmet!!!!!
    Grazie questo ottimo ricetto!
    Renato della Svezia

    Rispondi
  3. giovanni

    mi rendo sempre più conto che sei il vero boss dei gelati, grazie grazie grazie
    posso mettere yogurt greco, o yogurt con frutta. con gli stessi ingredienti.
    Giovanni

    Rispondi
      1. giovanni

        grazie , non vedo l’ora di poterla fare poi ti farò sapere. ma posso mettere solo yogurt greco? se metto yogurt bianco fa lo stesso. ma per il gelato alla menta che mi dici.
        Giovanni

        Rispondi
  4. Moby Dick

    Potresti mamdare anche a me la versione ‘moderna’? Ho provato questa ieri, ho fatto l’errore di non miscelare bene i liquidi con i solidi e si sentiva in bocca come una farina .

    Rispondi
    1. Jo Pistacchio Autore articolo

      ciao Mattia,
      questa preparazione è obsoleta oramai lo faccio inserendo in discesa (a freddo) lo yogurt.
      Con 50% yogurt bianco intero (preferibilmente greco), la ricetta va leggermente ribilanciata.
      Jo

      Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *