Gelato Festival 2015, partenza da Firenze

Gelato-Festival-2015-Firenze
Gelato Festival apre a Firenze, domani prima tappa dello straordinario tour che quest’anno toccherà 20 città tra Italia ed Europa; in Piazzale Michelangelo dal 30 Aprile al 3 Maggio dalle 12 alle 24:00

Quest’anno sono schierati a difesa del gelato artigianale uno squadrone di gelatieri fiorentini, capitanati dal “guru” (selfie man: non c’è foto dove non ci sia quel bel faccione da “prendere a ceffoni”) Vetulio Bondi 🙂
Ecco i gusti che potrai assaggiare esclusivamente con la gelato card:
– “primavera fiorentina”
gelateria Ice Dream
– “elisir” (crema al bergamotto con salsa di elisir si china)
gelateria Malotti
– “monnalisa” (crema dai profumi antichi ispirata a Lisa Gherardini appunto Monna Lisa)
gelateria della Passera
– “afrodite” (un gusto capace di risvegliare i sensi con yogurt greco, miele e semi di sesamo caramellati)
gelateria Perché no
– “granada” (panna cotta con salsa di melograno e croccante di grue di cacao)
gelateria Gippino
– “ballero” (cioccolato al muscovado)
gelateria Ballerini
– “cara mandorla” (croccante alla mandorla, pasta di mandorle variegata con caramello e mandorle a lamelle)
gelateria La fonte del Gelato
– “marzocco” (crema fiorentina con una nota speziata e sentori di agrumi ricoperta con frutti di sottobosco e una nota di zenzero)
gelateria I gelati del Bondi

Quest’anno a frenare l’impeto dei gelatieri non uno, ma due direttori tecnici che si alterneranno in giro tra macchine di gelato e gusti roboanti: Antonio Mezzalira e Giorgio Zanatta.

Ovviamente non mancheranno i cooking show con gelati anche gastronomici. Da non perdere, come lavoravano i gelatieri bellunesi alla fine del 1800!

La notizia però più importante per gli appassionati di gelato è la nuova gelato card a soli 5,00 euro che consentirà di assaggiare 5+1 gusti.
Infatti, in ogni città oltre ai gusti in gara ci sarà uno preparato dal direttore tecnico dedicato ai personaggi famosi del territorio.

Che aspetti? …acquista la gelato card online così eviterai le code…

Io sarò lì domani, cercami con un twitt

Gelato Festival 2015, partenza da Firenze ultima modifica: 2015-04-29T11:00:35+00:00 da Jo Pistacchio

2 pensieri su “Gelato Festival 2015, partenza da Firenze

  1. Valentina

    Caro Jo Pistacchio,
    Ho già avuto il piacere di vedere i gelatieri in opera a Firenze.
    Purtroppo causa forte intolleranza ai latticini, voglio far notare che, mentre cresce a livello esponenziale l’attenzione al gluten free ( anche troppo rispetto ai veri ammalati di celiachia) quasi nessuno si ricorda di chi non può mangiare gelati e dessert a base di latte! Vorrei che il settore gelatieri, ma anche della ristorazione, cominciasse a pensare anche a tutti noi a cui il latte fa male.
    Poche gelaterie offrono alternative con l’atto vegetali. Anche brand a diffusione nazionale si limitano ai sorbetti di frutta o cacao.
    Valentina

    Replica
    1. Jo Pistacchio Autore articolo

      ciao Valentina,
      capisco la problematica pensa che a me piacciono più i sorbetti che le creme.
      Non amo particolarmente le creme all’uovo…
      So che però della presenza di un sorbetto alla frutta mista del direttore tecnico.
      Jo

      Replica

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *