Involtini di salmone e zucchine


Questi involtini di salmone e zucchine sono buonissimi, semplici da preparare…uno tira l’altro.
Se non trovi il sashimi di salmone, puoi ricavarne sottili fettine da un normale filetto di salmone (la parte posteriore).

Ingredienti per due persone
200 gr. di sashimi di salmone
1 zucchina di media lunghezza di sezione normale (circa 3 cm)
salsa di soia
erba cipollina

Preparazione
Innanzitutto ti segnalo che il salmone cuoce velocemente, molto prima della zucchina.
Ti occorre una zucchina (regolare) dritta ed un pela-patate con lama ampia, preferibilmente di ceramica altrimenti una mandolina; ricava quindi delle fettine molto sottili.
Passa nella salsa di soia sia la zucchina che il salmone, poi con la zucchina come base, sovrapponi il salmone; arrotola su sè stessa la zucchina e chiudi all’altra estremità con uno stuzzicadente.
In una padella antiaderente, a fiamma alta, poni gli involtini e lascia cuocere per qualche minuto su tutti i lati su cui puoi rivoltarli.
Gli involtini di salmone e zucchine sono buonissimi sia tiepidi, sia freddi!

Involtini di salmone e zucchine ultima modifica: 2012-07-20T12:00:23+00:00 da Jo Pistacchio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *