Oscar DA-1000, l’estrattore di succhi definitivo


Finalmente ieri il corriere mi ha consegnato il mio regalo di compleanno!

Oscar DA-1000, sei mio!
Questo è l’apparecchio che mi aiuterà a svezzare mia figlia che, al momento, si ciba ancora del latte materno!
E’ mia intenzione aprire un nuovo capitolo, cioè un vero e proprio diario personale su come affrontare questa sfida per preparare esclusivamente cibi naturali per i futuri pasti della neonata.
Questa macchina però non è solo una semplice “centrifuga” orizzontale ma molto di più, come già indicato in questo post.

Ecco cosa trovi nella scatola proveniente dalla Corea del Sud

Imballo esterno

Non è una matrioska…

Ci siamo, la scatola contiene:
– libretto, manuale in inglese
– blocco motore
– tamburo con l’albero ad elica senza fine
– bocca di ingresso (tramoggia)
– beccuccio di uscita col regolatore di pressione
– filtro per il succo
– filtro per l’estrusione
– n. 6 trafile per estrudere
– tamper (un attrezzo per spingere i cibi nel tamburo)
– spazzolino per la pulizia

E’ anche dotata di pratica maniglia per il trasporto

Ogni volta che la usi vanno lavati i pezzi soggetti al processo di estrusione (tutti tranne il motore), devi usare solo acqua corrente (al più saponata) aiutandoti con lo spazzolino in dotazione. Asciuga poi, tutti pezzi.

ASSOLUTAMENTE non usare la lavastoviglie e non immergere i pezzi in acqua!

Puoi acquistare il nuovo modello DA-1200 qui

Oscar DA-1000, l’estrattore di succhi definitivo ultima modifica: 2012-03-23T01:00:29+00:00 da Jo Pistacchio

30 pensieri su “Oscar DA-1000, l’estrattore di succhi definitivo

  1. Nitya

    Ciao jo, dopo aver letto il tuo commento sull’estrattore di succhi Oscar neo da 1000, mi sono precipitata a comprarlo on line ed oggi finalmente e’ arrivato. Solo che non ci sono le istruzioni in italiano, per caso sai dove trovarle? Buona vita Nitya

    Rispondi
      1. Nitya

        Grazie per la pronta risposta, l’ho acquistata da vitality4life tramite amazon, grazie per la tua disponibilita’ sull’uso di questa macchina, comunque ho letto di uno che l’ha acquistata da eujuicer con annesse istruzioni in italiano. Ma se si rompe chi fa l’assistenza nel territorio? Ciao Nitya

        Rispondi
  2. lorenzo

    Ciao Jo,
    sono molto interessato alle info in merito allo spremitore Oscar Neo 1000. Mi sto chiedendo anch’io da chi sia mglio acquistarlo. La Vitality4life mi pare offra buone info, ma poi la macchina viene effettivamente coperta da garanzia anche in Italia. Oltre a ciò non è che poi bisogna pagare anche spese per lo sdoganamento? Grazie per la risposta!
    Lorenzo

    Rispondi
    1. Jo Pistacchio Autore articolo

      La garanzia è europea visto che viene venduto da un Paese della UE, UK.
      Niente sdoganamento quando è un Paese della UE.
      Inoltre, è possibile comprarla da Amazon.it a prezzo credo ancora più interessante.

      Jo

      Rispondi
  3. Mauro

    Salve , volevo anch’io acquistare questo splendido articolo , il mio unico problema è l’assistenza . dov’è in italia ???

    Rispondi
  4. marzia

    ciao. Scusa il disturbo.Mi sto documentando anche io sull’acquisto di una centrifuga/estrattore. Per ora ho sempre bevuto succhi delle normali centrifughe e ho già preso una fregatura prendendone una che lasciava un sacco di avanzi. Alla fine mi mangiavo a cucchiaiate pure quelli..
    Scrivi che questa ha pochissimo scarto e asciutto a dimostrazione che ha tolto tutto il succo. Hai un video dove poter vedere lo scarto rimanente e dove si capisce la consistenza?
    grazie

    Rispondi
    1. Jo Pistacchio Autore articolo

      ciao Marzia,
      ho qualche video su youtube ma non sono esplicativi sulla resa:
      http://www.youtube.com/user/JoPistacchio/videos
      La qualità la puoi solo constatare gustando il succo estratto.
      Questo è l’ultimo video:

      Per la resa con le carote: 800 grammi, 650 grammi pelate, succo di 250ml (fluido, non totalmente acquoso)
      La texture del succo dipende dalla frutta/ortaggio utilizzato.
      L’Oscar NEO ha un regolatore di pressione (terza fase) che puoi regolare ma senza esagerare, cioè non puoi sempre tenerlo alla massima pressione (posizione 5) per ottenere la massima “spremitura”.
      Tu cosa vuoi estrarre? Qualcosa in particolare o di tutto?
      Jo

      Rispondi
  5. Luci

    Ciao,
    grazie per le istruzioni, e scusa se lo faccio con ritardo ma ho avuto pc fuori uso.
    Ho già fatto estratti di frutta e verdura, che dire i centrifugati sono come acqua colorata, finalmente adesso,con le istruzioni, spero di riuscire a fare anche il tahin di cui sono ghiotta.
    Ciao Luci

    Rispondi
  6. marco

    per lo svezzamento non ti avrei consigliato gli omogeneizzati, il cervello del bambino manda comandi e si aspetta di consistenze di cibi appositi per l’età, ti sei informata ?

    Rispondi
    1. Jo Pistacchio Autore articolo

      ciao Marco,
      ho iniziato l’integrazione alimentare di mia figlia a circa 5 mesi, ho usato l’Oscar dalla mela alla carne.
      L’azione di estrusione spacca le fibre, consentendo un buon texture mantenendo integre i principi nutritivi e le caratteristiche organolettiche.
      Fino ai 9 mesi ho utilizzato l’Oscar ed il Blendtec per ottenere pasti omogenei e lisci garantendo un elevata digeribilità alla neonata.
      Col passare dei mesi dalle pappe son passato a cibo reale, sminuzzato.
      Oggi ha più di 18 mesi e, non ho quasi mai usato, cibi/preparati industriali.
      Jo

      Rispondi
  7. Manu

    Salve a tutti, leggevo i vostri commenti e vorrei chiedervi un aiutino.
    Ho ricevuto in dono questo bellissimo elettrodomestico e ho provato ad usarlo facendo succo di ananas e mela, ma per laparte riguardante la mela ho ottenuto un composto molto denso. È normale?
    Inoltre vorrei chiedere se qualcuno di voi ha le istruzioni in italiano (le mie oltre ad essere in inglese sono davvero molto scarne).
    Grazie a tutti!

    Rispondi
    1. Jo Pistacchio Autore articolo

      ciao Manuela,
      per il succo devi usare il filtro con quella piccola ghiera in metallo coi fori.
      L’ananas lo puoi processare anche col gambo (regolatore a 2), ne ricaverai un succo con più fibra. Il residuo è scarso.
      La mela processata anche con la buccia (meglio se biologica) ti darà un succo leggermente opaco (dipende dal tipo di mela); il residuo è scarso e secco, il regolatore max a 3.
      Le istruzioni sono tradotte in lingua italiana.
      Jo

      Rispondi
  8. Francesca Caputo

    Ciao, mi hanno appena regalato Oscar. Tu dici che si trovano le istruzioni tradotte. Mi puoi dire dove? ho cercato un po’ ma nn le ho trovate. Grazie Francesca

    Rispondi
  9. Gabriella

    Salve jo
    Mi é appena arrivato a casa, aperto, guardato e studiato, decido di metterlo in funzione. Mi procuro un adattatore per la presa e non appena la collego salta la corrente! Ho provato e riprovato e succede sempre la stessa cosa! L ho acquistato da vitality4life, ora che faccio?
    Grazie mille e cordiali saluti.

    Rispondi
  10. Giovanni

    Ciao, ho da poco questo estrattore e mi trovo molto bene. Ora ho scoperto questo sito e volevo chiarirmi un dubbio con te Jo o con gli altri utenti che c’è l’hanno. È normale che mettendo in posizione 1 il regolatore di pressione sia appena appoggiato e quindi a volte in caso di vibrazioni o estrusione più dura possa spostarsi o addirittura nel reverse svitarsi? È appena appoggiato il mio . Grazie. Per il resto ottima macchina la consiglio .

    Rispondi
  11. Giovanni

    Ciao e grazie . No niente lavastoviglie . Si diciamo che a 1 comunque si regge ma proprio a filo nn so se mi spiego. È così?

    Rispondi
      1. Giovanni

        Grazie ancora. Nel mio caso avviene. Anzi a volta la polpa estrusa che segue il movimento rotatorio della clocea fa ruotare anche questo ‘tappo’ che appunto nella posizione 1 essendo lento gira spostandosi su altre posizioni o svitandosi ulteriormente . Poi rimettendola essendocinpolpa all ‘interno fa più compressione e presa anche sul num 1.

        Rispondi
          1. Giovanni

            …Ma forse sono io che nn riesco a spiegarmi. Se riesco ti mando un piccolo video privatamente. Grazie. Nel frattempo se posso approfittare, poiché nn sono molto amante della verdura, ma neanche posso farmi sempre ACE, potesti suggerirmi qualche verdura più gradevole o qualche mix che sia più facilmente bevibile da un neofita del genere? Grazie

  12. Massimo

    Buongiorno Jo se posso volevo alcune informazioni i n quanto interessato all’acquisto dell’oscar neo da 1000, ho visto che è in vendita anche nel tuo sito con garanzia di due anni, in altri siti parlano di 10 e 20 anni, come mai queste differenze? Volevo anche sapere se è necessario acquistare un adattatore per collegarlo alla rete elettrica, grazie in anticipo per la cortesia e le utili informazioni che si possono leggere, cordiali saluti

    Rispondi
    1. Jo Pistacchio Autore articolo

      ciao Massimo, gli estrattori che promuovo sono con presa shuko europea come indicato nella scheda prodotto.
      La garanzia, ed assistenza presso il magazzino di Padova, è di 2 anni.
      Altre indicazioni riportate in giro, sono da verificare sul campo.
      Personalmente ho comprato la mia prima macchina all’estero e l’assistenza era praticamente zero, i costi di spedizione dei pezzi in garanzia esosi, le macchine poi in end-of-sales sono soggette ad una riduzione naturale dell’assistenza.
      Sinceramente il blocco motore, se non casca a terra, è difficilmente soggetto a guasti invece gli accessori possono essere a rischio incuria.
      Jo

      Rispondi
  13. Chiara

    Cioa Jo, ho acquistato un oscar neo in offerta da altro “shoponline” circa due settimane fa. Ne ho una grande necessità perchè mio papà sta facendo una dieta a base di succhi di frutta e verdura pe motivi di salute. Avevo scelto l’oscar neo per via di tutte le recensioni positive e anche grazie alla tua descrizione.. però o non lo sappiamo usare o ha qualche problema, in ogni caso non funziona assolutamente come mi aspettavo. Nel succo c’è tantissima polpa, lo scarto è abbondante e umido (senza considerare tutto quello che rimane incastrato dentro), quindi lo spreco è tantissimo.. e se ripasso lo scarto una seconda volta, ancora peggio, il succo diventa ancora più spesso.
    Mi sai dare un’aiuto? E’ montato giusto, altrimenti credo non partirebbe neanche… spero di sbagliare io in qualcosa..
    Grazie, Chiara

    Rispondi
    1. Jo Pistacchio Autore articolo

      ciao Chiara,
      anche se non l’hai acquistato nel mio shop cercherò di aiutarti.
      Ti rispondo qui e poi continuerò in privato.
      L’Oscar DA-1000 estrae un succo denso, ricco di fibre e con uno scarto poco umido. Altri estrattori fanno di peggio, ti assicuro.
      Quali sono le tue esigenze/aspettative?
      Jo

      Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *