Sorbetto alla pesca

Sorbetto-alla-pesca
Questo sorbetto alla pesca mi è stato richiesto nel mio gruppo Facebook Jo Pistacchio ed il gelato fatto a casa.

Questa volta ho tolto la pelle anche se preferisco sempre mantenerla così da avere un colore più intenso.
Ho usato le pesche noci ma la miscela andrà bene anche con altre cultivar.
Sorbetto-alla-pesca
Lo sciroppo di zuccheri è necessario preparalo in anticipo.

Ingredienti
500 g. pesche noci frullate (senza pelle)
240 g. zucchero
182 g. acqua naturale
40 g. glucosio disidratato
35 g. inulina
3 g. farina di semi di carrube

Preparazione
In un pentolino antiaderente aggiungi gli ingredienti in polvere (fai attenzione a disperdere la farina di semi di carrube così da evitare i grumi), versa l’acqua e poni a fiamma media fino a raggiungere i 70°C; fai raffreddare velocemente riponendo lo sciroppo in un contenitore per alimenti chiuso ermeticamente (preferibilmente con l’abbattitore).
Quando lo sciroppo si sarà raffreddato versalo nel bicchiere del frullatore (in alternativa, quello ad immersione), lava e sbuccia le pesche aggiungendole a pezzi. Frulla molto bene per circa 2 minuti alla massima velocità.
Versa la miscela così ottenuta nel contenitore per alimenti, raffredda velocemente la miscela preferibilmente in abbattitore o nel congelatore.
Trascorso questa fase, accendi la gelatiera (a compressore o ad accumulo).
Il sorbetto alla pesca sarà pronto in circa 30-40 minuti

Carico glicemico (GL): 357

Sorbetto alla pesca ultima modifica: 2016-06-29T14:30:36+00:00 da Jo Pistacchio

2 pensieri su “Sorbetto alla pesca

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *