Chi sono

Un po’ di storia

Questa pubblicazione nasce nel 2011, da me fortemente voluta per dare seguito alla mia spiccata passione per il gelato artigianale, molto lontana nel tempo. Risale infatti, agli anni duemila.
A quei tempi, post universitari, mi occupavo di sviluppo di business plan (soprattutto finanza agevolata) e mi fu proposto di realizzarne uno per aprire una gelateria italiana in Sud Africa. Cape Town si stava aprendo al mondo dopo la fine dell’apartheid anche se Nelson Mandela aveva lasciato da qualche anno il mandato di presidente.
Di gelaterie italiane, nemmeno l’ombra…però, il Paese presentava ottime occasioni di sviluppo ed investimento, per l’eccellente clima ed i milioni di turisti.

Per un anno ho pensato a questo spazio, mi sono preparato ed ho frequentato anche un corso online di un’università americana perchè non mi soddisfacevano i testi in italiano del settore; il 9 febbraio ho iniziato a diffondere la cultura del gelato tra i non addetti ai lavori e perché no, aiutare in modo costruttivo anche gli operatori del settore a incontrare e soddisfare quanto richiesto dal pubblico.

Negli ultimi anni ho avviato tanti progetti che mi impegnano sempre di più ma sono sempre più stimolato dai miei tanti lettori e, in ultimo, dal successo dei corsi che ho tenuto a Milano, Roma e Palermo sulla produzione del gelato e la gestione delle gelaterie (formati per i negozi, posizionamento, programmazione e pianificazione delle attività) aiutando molte persone ad affrontare le sfide nella produzione di gelato artigianale, spesso all’estero: Mozambico, Spagna, Svezia, Brasile, Stati Uniti, Rwanda, Canada, Colombia, Mauritius, Portogallo, Perù, Bolivia, Messico, Barbados, ecc.

Grazie ai corsi base di gelateria, avviati nel 2013, ho incontrato tantissimi persone che mi hanno consentito di fare una sorta di screening su ciò che cercano e vorrebbero sia dal prodotto-gelato, sia nel punto vendita (in gelateria).

Negli ultimi anni ho partecipato in numerose giurie nei principali festival e concorsi di gelato tra i quali, la Coppa del Mondo della Gelateria, il Gelato World Tour, il Gelato Festival, il Festival del Gelato Artigianale di Agugliano, il Festival del Gelato Artigianale di Pesaro, Ice To Meet You a Salerno, ecc.

Nel 2017 ho coordinato un gruppo di gelatieri italiani per l’evento Gelato in the Square organizzato con la gelateria Gelato Village di Leicester (UK) mentre a fine anno ho lanciato un software gestionale in modalità SaaS (Software as a service) verticalizzato per l’attività di impresa della gelateria sia nella forma indipendente, sia in quella di vera e propria catena (con franchisor e franchisee).

Nel 2018 ho sviluppato il business plan per la gelateria Soban insediatasi in Eataly (Milano) ed iniziato a collaborare con la rivista di settore Gelato Artigianale (maggio) e l’azienda Pistacchio dell’Etna (agosto) del gruppo Di Sano.

Cosa faccio

Nel frattempo, ho continuato a lavorare nel web marketing (Digital PR, marketing e comunicazione) affiancando attività di consulenza specifica rivolte alle gelaterie principalmente nei seguenti campi:
– sviluppo di business plan
– marketing e comunicazione
– controllo di gestione e redditività d’impresa
– sviluppo del prodotto e ricerca materie prime

Chi sono

Sono Renato Romano e sono spesso in giro a informarmi su nuove aperture, ad aggiornarmi, a frequentare i principali formatori del settore, fornitori di tecnologie alimentari e di materie prime. Partecipo a tanti gruppi su facebook dedicati alla gelateria e, dopo averne amministrati per qualche anno, tra pochi giorni vedrà la luce uno completamente nuovo dedicato alle gelaterie: GelateriAcademy

Dopo gli ultimi anni ad ascoltare i tanti gelatieri incontrati, da più parti sollecitato, a partire dalla seconda metà del 2017 ho iniziato a pubblicare articoli (tecnici) di marketing e di gestione d’impresa più specificatamente per le gelaterie svolgendo attività di vera e propria consulenza per migliorare le performance dei negozi di gelateria.

Il futuro mi vede impegnato nell’analisi sensoriale del gelato, nell’organizzazione di eventi ma, anche, su alcuni fronti editoriali in attesa che si realizzi un nuovo concept di gelateria destagionalizzante.

7 commenti su “Chi sono”

  1. Trovo ora il tuo blog e ….come non condividere!!! Ogni tanto mi sento come un alieno in un mondo che non mi appartiene. La ricerca frenetica del successo e del guadagno costi quel che costi…..che tragedia sociale. E che senso di estraneità da questo mondo…..
    Ma nonostante tutto possiamo guardare alla nostra fortuna….abbiamo delle passioni che ci rendono VIVI!!!
    buona lievitazione ma soprattutto buon cammino!!!
    Laura

  2. X caso ho vsto e letto il tuo blog. Mi piace. Sono del settore, produco semilavorati, mi e’ piaciuto il tuo modo sopra le parti di spiegare le sensazioni ad ogni assaggio.
    Resto in anonimato e ti chiedo scusa, ma come tu dici , quanti problemi ho risolto ad altri e a quanti operatori ho insegnato un mestiere che dopo poco tempo ti trasformano da maestro a ” ora so’ tutto io ” e si dimenticano tutto.
    Sabato,domenica,sera, sempre domande…..eppoi per 10 centesimi ti sostituiscono…..BASTA ANCHE PER ME !!!
    Complimenti ancora x il blog e……per la gioia di essere papa’
    Ciao

  3. ciao ho letto i tuoi commenti sono interessanti ma per fare il lavoro che vorresti fare tu dovresti girare tutto il paese e non farmarti solo a milano o qualche oltro paese o citta dovresti andare oltre . sono un gelataio da 20 anni e quello che vuoi fare tu che lo fai da soli 2 anni e nulla. prima di dare giudizi ci vogliono anni e anni di esperienza . l impegno e fondamentele e quello lo dimostri ma e ancora subito per dar giudizi. chissa se un giorno c incontreremo. ciao

  4. ciao,
    ho letto un po’ di recensioni, soprattutto relative alle gelaterie di Bordighera.
    Ebbene, sei stato una conferma, condivido appieno le tue sensazioni, su tutte e tre, ed è per questo che spero di riuscire ad aprire la mia gelateria nella cittadina ligure con l’inizio della stagione estiva.
    Poi spero di poterti conoscere di persona e farti assaggiare il mio gelato, i miei stick e tutto il resto….

    a presto

  5. Veramente Bravo!!!!!! mi ha incuriosito molto il tuo blog,e condivido le tue idee.Sono un ragazzo di 39 anni che sta pensando di aprire una piccola attività,visto che sono disoccupato da circa sei mesi e dunque facendo una ricerca sul Gelato fatto con il procedimento all azoto vorrei approfondire l argomento per concretizzare una mia idea.

  6. gentile signor caffarelli
    sto cercando di inviarLe il link per compiere la valutazione della stagista della Syracuse university ma questo indirizzo tonicaffarelli@yahoo.it deve essere sbagliato o obsoleto
    tutte le mail mi tornano indietro potrebbe gentilmente damri un nuovo indirizzo?
    grazie ancora per il Suo aiuto
    ds

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: