fbpx

Coppa del mondo della gelateria 2012, la squadra dell’Italia


La squadra dell’Italia che ha partecipato alla 5a edizione della Coppa del Mondo della Gelateria al Sigep 2012 di Rimini fiera:
– Leonardo Ceschin, gelatiere (Esquimau a Pordenone)
– Ernst Knam, scultore di cioccolato (L’Antica Arte del Dolce a Milano)
– Francesco Falasconi, scultore di ghiaccio (lavora alla Ghiaccio Express)
– Filippo Novelli, chef (Pasticceria Medico a Torino)
– Diego Crosara, direttore tecnico (www.diegocrosara.it)
– Andrea Olivero, assistente pasticciere (Pasticceria Le Delizie a Fossano, CN)
– Pierpaolo Magni, team manager (pasticciere e formatore)

La sfida tra 13 Nazioni provenienti dai 5 continenti in numerose prove è stata vinta dalla squadra dell’Italia.
La vittoria è stata assegnata da una giuria tecnica, composta dai 13 team manager delle squadre e presieduta da Mauro Petrini (Gelateria Petrini a Roma, la mia preferita).

Le prove sono state numerose:
– scultura di ghiaccio con la vittoria del Giappone
– gelato gastronomico, vittoria del Giappone
– dessert al piatto, vittoria dell’Italia
– vaschetta gelato decorata, vittoria della Svizzera
– cono gelato, vittoria del Brasile
– coppa decorata, vittoria dell’Italia
– torta gelato, vittoria della Germania
– grand buffet finale

Il tema della sfida e quindi delle preparazioni “I frutti della Terra e del Mare”.

Nell’ultima prova della Coppa del mondo della gelateria 2012, cioè il grand buffet finale l’Italia ha proposto:
– la metamorfosi, la fenice (presumo) scolpita nel ghiaccio
– la trasformazione, una complessa scultura di cioccolato slanciata verso l’alto
– junior, un piccolo orso bianco polare di gelato

Un commento su “Coppa del mondo della gelateria 2012, la squadra dell’Italia”

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: