Sondaggio sul consumo di gelato in Italia della DOXA commissionato dalle aziende produttrici di gelato industriale

Gelati confezionatiQualche giorno fa è stata pubblicato un sondaggio elaborato dalla Doxa per l’Istituto del gelato Italiano (fondato nel 1991 su iniziativa delle più importanti aziende produttrici di gelato industriale con la finalità di promuovere e diffondere la conoscenza della caratteristiche di qualità, bontà e valore nutritivo dei prodotti della gelateria industriale prodotta e commercializzata in Italia) sul consumo di gelato in Italia (campione di 1.000 persone dai 15 anni in su).

Il gelato piace al 93% degli italiani.
Il 35% del campione consuma il gelato durante tutto l’anno.
Frequenza con cui si mangia il gelato
Una merenda perfetta per il 50% del campione.
Un piacere da condividere in coppia e in famiglia per il 48% degli intervistati
Preferiscono il cono per il 41%
Gelato confezionato preferito
Preferibilmente consumato a casa per il 56% del campione.
E fin qui sembra tutto lineare però continua con affermando che è più pratico quello confezionato rispetto a quello artigianale che è invece personalizzabile come si vuole.!

La maggioranza del campione preferisce il gelato confezionato perché lo ritiene particolarmente controllato e sicuro dal punto di vista igienico per il 35% del campione.
Il gelato confezionato ha un’etichetta trasparente e chiara per il 29%.
Un gelato prodotto con ingredienti sani e di qualità per l’11%
In confezioni in cui sono indicate esattamente i valori nutrizionali assunti per il 5% del campione.
Vi lascio all’ultima “perla”, un messaggio “vintage” degli anni ’50.
I vantaggi del gelato confezionatoDopo 50 anni ancora con questa storia dell’igiene…

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: