Sorbetto di papaya

Finalmente, il sorbetto di papaya!
Due settimane…due settimane ho aspettato per preparare questa fantastica miscela. Tanto rinfrescante.

La papaya è originaria del centro america anche se oggi si coltiva anche in Africa ed Asia.
La papaya ha una forma oblunga molto simile al melone ma con la buccia liscia e sottile, di colore giallo-arancione se matura, verde se acerba; il suo peso può arrivare sino a 9 kg ed inversamente proporzionale all’età dell’albero.
La papaya ha una polpa succosa e morbida, dal sapore dolce e aromatico, molto rinfrescante.
All’interno della papaya ci sono moltissimi semi ricoperti da una sostanza gelatinosa.

È una delle piante più produttive in relazione alla sua dimensione perché fiorisce continuamente e ha sempre allo stesso tempo fiori e frutti. Lo sviluppo dei frutti causa la caduta delle foglie inferiori, quindi i frutti sono sempre allo scoperto rispetto alle foglie, esposti alla luce solare.

La miscela di papaya è come sempre facile da preparare perchè trattasi di un sorbetto però in Italia è forse la frutta esotica più semplice da reperire bella matura, l’altro giorno ne ho viste di veramente belle grandi quasi 30 cm!
La papaya si trova con un tenore di zuccheri intorno all’8%, la mia polpa di frutta brasiliana è invece, 11BRIX.

La miscela ha una percentuale di frutta di circa il 40% con il 29% di zuccheri: 1.200 Kcal circa.

Attrezzatura

Blendtec wildside, frullatore.
Nemox PRO1700, gelatiera.
Contenitore da 1,2 litri, pentolino.

Ingredienti

430 g polpa di papaya
297 g acqua
230 g zucchero
40 g sciroppo di glucosio in polvere
4 g farina di semi di carrube

Preparazione

In un pentolino mischia zucchero, glucosio e stabilizzante; versa l’acqua, mescola, e poni a fiamma alta portando a circa 70°C infine, spegni e fai raffreddare.
Nel bicchiere del frullatore Blendtec versa polpa di papaya, lo sciroppo di zuccheri, seleziona “beverages” poi, “XL smoothie” e fai tre cicli.
La miscela dovrà risultare perfettamente liscia ed omogenea quindi, versala in un contenitore alto di plastica per alimenti, chiudilo e poni in frigorifero per almeno 4-5 ore. Trascorso questo tempo versa la miscela di <strong>papaya</strong> nella gelatiera per circa 40-50 minuti; appena la miscela inizierà a schiarire il sorbetto di papaya sarà quasi pronto.

 

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: