Oscar DA-1200 il nuovo estrattore di succhi

Oscar-DA1200-estrattori-di-succhi
Oscar DA-1200 il nuovo estrattore orizzontale di succhi fabbricato dalla Hurom in Corea del Sud, è arrivato in Italia!

L’estrattore di succhi Oscar DA-1200 è più efficiente del 4% rispetto al vecchio modello e più facile da assemblare perché costituito da meno pezzi.

Il gruppo accessori dell’estrattore di succhi Oscar DA-1200 è realizzato in policarbonato con materiali BPA-free,
– coclea e filtri (succo ed estrusore) in Ultem™
– tamburo-tramoggia in Tritan™!

Oscar-DA1200-estrattori-di-succhi

Accessori, oltre a tamburo-tramoggia, coclea e regolatore di pressione.

Il regolatore di pressione è costituito da 2 pezzi invece che 4 del vecchio modello.

Con l’Oscar DA-1200 puoi preparare:
– succhi di frutta e verdura
– sorbetti (creme fredde) da frutta congelata
– riduzioni in pasta di frutta secca e semi oleaginosi
– estrusione di impasti morbidi per tirare pasta lunga e grissini
– pesti o salse
– pappe di frutta
– macinati di spezie, ecc.

Dimensioni
Blocco motore (cm): L25.5xH30.0xP16.5
Completo del gruppo accessori (cm): L41.0xH34.0xP16.5
Peso (kg): 5.9

Regolatore di pressione: posizione

Alimento 1 (morbido) 2 3 4 5 (coriaceo)
Pomodoro x
Kiwi x
Uva x
Mela x x
Agrumi x x
Carota x x
Sedano x x
Melone x x x
Anguria x x
Cavolo, prezzemolo, basilico, germogli, aghi di pino, aloe x x

Se vuoi acquistarlo subito, compila la richiesta per il coupon:

Oscar DA-1200 il nuovo estrattore di succhi ultima modifica: 2015-06-30T09:00:32+00:00 da Jo Pistacchio

87 pensieri su “Oscar DA-1200 il nuovo estrattore di succhi

  1. Fabio Tullio

    Ciao Jo! Io qualche tempo fa’ ho acquistato il NEO DA1000…mi trovo abbastanza bene, con la frutta molto matura/molle secondo me non è il massimo (lo fa comunque molto buono eh..) ma con quasi tutto il resto è davvero ottimo. Questo 1200 è migliorato da quel pdv? L’hai provato?
    Nel complesso sono soddisfatto dell’acquisto ma se devo esser sincero, con certa frutta, preferirei avere anche un estrattore verticale tipo Hurom HH; l’ho visto in azione e per fare cose simili è migliore secondo me. Tu che dici? Ciao

    Replica
    1. Jo Pistacchio Autore articolo

      ciao Fabio,
      non esiste l’estrattore migliore, purtroppo.
      L’estrattore orizzontale, in generale, è più versatile ed efficiente soffre la frutta molle (tienila in frigo e cambia tutto, usa un alimento coriaceo nel finale).
      L’estrattore verticale soffre la verdura in foglia e, in generale, meno efficiente dell’orizzontale coi dovuti accorgimenti riesce però, comunque.
      La qualità del succo è molto differente:
      – nel primo la texture è più liscia, densa con più fibre;
      – nel secondo la texture, nei modelli TOP, è più limpida con meno fibre.
      Jo

      Replica
  2. Barbara Giovannetti

    Buon pomeriggio. Vorrei comprare da te un estrattore di succo, ma non ne capisco molto, sinceramente..
    Non bevevo succhi freschi, ma ora vorrei migliorare la mia alimentazione.
    Con gli scarti posso fare minestre, zuppe e che altro?
    Mi pare di capire che bere succhi centrifugati non sostituisce la frutta/verdura fresca, o sbaglio?
    Sarei interessata all’ultimo modello uscito, Oscar da-12000,..vorrei qualche chiarimento in più e sapere che ne pensi.
    Scusa se ti do del tu..grazie.

    Replica
    1. Jo Pistacchio Autore articolo

      ciao barbara,
      con gli scarti puoi fare le basi di quiche, usarli come ingrediente per biscotti, torte e crackers.
      Le fibre facilitano il transito intestinale e rallentano l’assorbimento degli zuccheri tuttavia è possibile sostituire o integrare con succhi (verdura soprattutto che spesso è consumata poco).
      Questo modello è appena uscito, lo sto provando da qualche giorno ma, al momento, mi sembra ottimo. Una conferma ed in più migliorati i punti deboli (difetti) del vecchio modello.
      Jo

      Replica
  3. Barbara Giovannetti

    Grazie, appena mi sarà possibile acquisterò da te questo modello nuovo di estrattore, intanto continuerò a seguire le tue recensioni su questo e su atri modelli. Sei stato molto gentile.

    Replica
  4. michela

    Ciao Jo, in questo ultimo mese ho letto un po’ di informazioni sugli estrattori e ti volevo chiedere un consiglio: vorrei avere un’estrattore che funzioni bene sia con le verdure che con la frutta, che faccia latti vegetali e che possa “fare il gelato” con la frutta congelata. Mi sembrava, compatibilmente con il prezzo, che l”oscar da 1000 potesse fare al caso mio, ma scopro oggi che e’ uscito il nuovo modello! Tu cosa consigli? Hai gia’ il prezzo del 1200? E per la garanzia ed i pezzi di ricambio come funziona? Grazie anticipate per la tua risposta. Michela

    Replica
  5. michela

    Grazie mille. Dato che la differenza di prezzo e’ poca, tu consiglieresti piu’ questo o l’omega euj 707? Sia come resa che come assistenza. Grazie ciao. Michela

    Replica
    1. Jo Pistacchio Autore articolo

      ciao Michela,
      l’assistenza/garanzia è diretta, identica per entrambi.
      Per la resa (efficienza) devo ancora effettuare una prova comparativa completa.
      Jo

      Replica
  6. Barbara Giovannetti

    Leggo ora che oltre a frutta e verdura centrifugata potrei fare anche latti vegetali e gelati, ma non essendone capace posso trovare le istruzioni all’interno della confezione dell’estrattore che spero di poter acquistare al più presto? Oppure dove le potrò trovare? Grazie e buon sabato.

    Replica
    1. Jo Pistacchio Autore articolo

      ciao Barbara,
      il manuale incluso è solo la guida con le istruzioni d’uso.
      Ci sono libri di “ricette” ed un gruppo su facebook dove è possibile trovare preparazioni o chiedere indicazioni.
      Jo

      Replica
  7. amelia

    Ciao Jo, mi sembra di aver capito che l’oscar da 1200 è quello che ha il migliore rapporto qualità prezzo: considerando che il mio badget è di circa 350 euro, vorrei la migliore resa possibile (più succo, meno scarto e residuo più secco possibile), e meno problemi con le foglie verdi…
    Lo vorrei comprare, ma prima ci tengo tantissimo a sentire una tua opinione, forse c’è qualche altro estrattore (anche verticale) con simili caratteristiche che dovrei considerare?
    Grazie mille per le informazioni che fornisci, brancolavo nel buio, mi hai aiutata tantissimo!

    Replica
  8. amelia

    Ti ringrazio. Sei stato gentilissimo e velocissimo a rispondermi! Ora sono convinta, lo comprerò, non vedo l’ora di usarlo!
    Grazie mille, ancora.

    Replica
  9. Cecilia

    Ciao Jo,
    Da tempo sto valutando l’acquisto di un estrattore, e se fino ad ora mi sono sempre interessata ai modelli verticali, leggendo i tuoi articoli mi sono decisa per uno orizzontale. Volevo chiederti se sei riuscito ad effettuare la comparazione tra questo e l’omega euj 707 perché la mia indecisione è orami tra questi due.
    Grazie mille!

    Replica
  10. Andrea

    Ciao Jo, avrei bisogno con urgenza di un estrattore versatile e sono indeciso tra l’oscar 1200 e l’omega 707. Volevo sapere le tue opinioni in merito ed in particolare se con il nuovo oscar si riesce ad ottenere un succo con meno fibre rispetto alla versione precedente (DA 1000) e quindi paragonabile al succo dell’omega 707.
    Quali sono i tempi di spedizione? (a me servirebbe in fretta)
    Grazie mille per la tua disponibilità.

    Replica
  11. Alex

    Ciao jo!
    Complimenti vivissimi per il sito e per tutto il tuo lavoro, bravo!!
    Ti vorrei chiedere un tuo preziosissimo consiglio, sono indeciso tra l’acquisto dell’oscar da1200 e l’hurom hh di seconda generazione, contando che prevalentemente spremerei succhi di frutta, vorrei sapere quale dei due mi conviene, sarei saltuariamente interessato alla spremitura di verdure a foglia o di erbe aromatiche o semi oleosi, l’hurom ne è’ in grado? Grazie jo
    Ciao Alex

    Replica
    1. Jo Pistacchio Autore articolo

      ciao Alex,
      se le tue esigenze sono prevalentemente succhi di frutta allora è preferibile l’Hurom HH di seconda generazione o il suo simile Omega EUJ-808;
      La cui unica differenza è l’assenza della levetta, alla base della vasca di estrazione, per aggiungere le fibre raccolte all’interno della coclea durante il processo di estrazione.
      Entrambi riescono a processare le verdure in foglia (intercalando altri alimenti) e realizzare i latti vegetali. Li trovi nello shop:
      http://www.jopistacchio.it/shop/estrattori-di-succo/
      Jo

      Replica
  12. Arturo

    Buongiorno. Vorremo prendere un estrattore ma è molto difficile la scelta. Chiedevo quale modello lascia nel succo più vitamine e fibre benefiche x noi? Useremo un po più x la frutta , ma interessa che faccia un buon succo sia di frutta che verdura. Grazie saluti

    Replica
    1. Jo Pistacchio Autore articolo

      ciao Arturo,
      tutte le macchine coreane consigliate consentono un succo con ottime caratteristiche organolettiche e poche fibre (+/-).
      Ti risponderò in privato per argomentare meglio.
      Jo

      Replica
  13. Michele

    Ciao Jo, vorrei acquistare un estrattore da utilizzare sia con verdure che con frutta. Sono indeciso tra Hurom di seconda generazione e Oscar DA-1200, tu cosa mi consigli?
    Grazie 1000! Ciao

    Replica
    1. Jo Pistacchio Autore articolo

      ciao Michele,
      sono due macchine con alcune differenze sostanziali, a parte il prezzo.
      L’estrattore orizzontale Oscar DA-1200 è più versatile (indicato per le verdure in foglia ed altro come indicato nel post) ed il succo estratto è più denso, con più fibre.
      L’estrattore verticale Hurom HH di seconda generazione consente un succo più limpido con meno fibre (è ideale per frutta morbida).
      Jo

      Replica
  14. Francesca

    Ciao, mia madre deve seguire un regime alimentare che prevede l’assunzione di un elevato quantitativo di frutta alla mattina e, data la difficoltà che trova nel mangiare così tanta frutta (sebbene in passato nell’arco della giornata ne mangiasse molta), il medico ci ha consigliato l’uso di un estrattore.
    Ho letto molto al riguardo per fare una scelta giusta…ma ci sono talmente tante informazioni che, al momento, mi trovo molto indecisa in merito.
    Soprattutto non so se scegliere un estrattore orizzontale o verticale.
    Cosa potrebbe aiutarmi a scegliere?
    Grazie in anticipo per la disponibilità!

    Replica
  15. Simone

    Buonasera Jo, stavo pensando di acquistare il mio primo estrattore, ma sono molto indeciso tra gli ultimi modelli di Hurom e Kuvings, oppure l’estrattore orizzontale Oscar 1200. Lo acquisterei principalmente per succhi di frutta, smoothies e sorbetti, ma sicuramente lo utilizzero anche per le verdure, zuppe e quant’altro. Vorrei un tuo giudizio personale e quali tra questi tre modelli mi consiglieresti, considerando qualità dell’estratto, velocità di pulizia e versatilità con eventuali filtri?

    Replica
  16. Francesco

    Ciao Jo, sto cercando anch’io un modello per estrarre frutta e verdura insieme così da poter mangiarne di più, sono appassionato anche di cucina e ho visto che alcuni estrattori orizzontali hanno anche le trafile per la pasta o sminuzzare semi o per estrarne l’olio. Sono orientato principalmente su due modelli: l’Omega euj-707 e l’Oscar da-1200. Hai un consiglio sul quale orientarmi, visto che li hai provati entrambi? Grazie.

    Replica
  17. Claudia

    Caro Jo,
    è da un po che ti seguo, soprattutto riguardo le recensioni degli estrattori.
    la scelta ricade tra l’Oscar 1200 e il Sana 707.
    Tu che li hai provati a lungo entrambe, quale acquisteresti dei due e perchè?
    a parte la dotazione, che differenza corre tra i due riguardo la consistenza dei succhi in generale?
    Un altra cosa indispensabile da sapere riguarda la garanzia: nel tuo sito il Sana lo dai con 2 anni di garanzia, mentre da altre parti la garanzia è di 5 anni sulle parti e 10 sul motore! anche tu dai questo tipo di garanzia?
    Mi piacerebbe acquistare molto da te visto la serietà e la passione che metti nel tuo lavoro!
    Grazie e a presto,
    Claudia

    Replica
    1. Jo Pistacchio Autore articolo

      ciao Claudia,
      ti risponderò parzialmente qui.
      Relativamente agli anni di garanzia
      La garanzia/assistenza è diretta. Al magazzino di Padova c’è anche un piccolo laboratorio per interventi coi ricambi.
      La garanzia è quella europea di 2 anni, l’allungamento indicato da alcuni riguarda i difetti di fabbricazione anche se non viene mai riportato.
      In pratica se il motore (soprattutto) dopo 2 anni presenta un difetto di fabbricazione, ti viene riparato o sostituito.
      Converrai che tale eventualità difficilmente anni possa accadere dopo due, anche se l’estrattore venisse usato saltuariamente si presenterebbe prima tale imprevisto.
      Gli accessori sono parti soggette ad usura per cui hanno un ciclo di vita legato all’uso personale.
      Mi sovviene un ultimo caso/esempio, quando qualcuno indica 20 anni mi chiedo come sia possibile quando i ricambi dopo già 2 anni dalla fine della produzione iniziano a scarseggiare o il venditore ha chiuso ed ora vive ai Caraibi in spiaggia.
      Io son qui da più di 5 anni ed ho avuto il vecchio Oscar per più di 3 anni, senza alcun problema usandolo in modo estremo, anche.
      Jo

      Replica
  18. ilenia

    Buongiorno jo…
    ho ricevuto il mio tanto desiderato oscar neo da1200… avrei bisogno di aiuto però in merito all’utilizzo delle 4 trafile che sul manuale non è indicato… e sul sito vengono indicati questi usi… come se fossero 6:
    – 2 ugelli/trafile per spaghetti – 2 ugelli/trafile per tagliatelle/udon – 2 ugelli/trafile per grissini –
    inoltre, se possibile… una ricetta per il pesto…. ho letto che si può fare anche questo…. io di solito lo faccio con il frullatore… ma vorrei provare anche con il mio estrattore… grazie mille.

    Replica
    1. Jo Pistacchio Autore articolo

      ciao Ilenia,
      errore nella descrizione, il copia/incolla non perdona. Ho corretto.
      Per il pesto questo il procedimento utilizzando il filtro estrusore (no quello per il succo) con/senza l’ugello per i grissini.
      Introduci nel tubo di alimentazione con questa sequenza:
      – basilico,
      – pinoli,
      – grana/parmigiano
      Attenzione. Dal foro del tamburo potrebbe fuoriuscire qualche goccia di succo di basilico.
      All’uscita inserirai, mescolando, olio e sale, q.b..
      Jo

      Replica
  19. Giuseppe

    salve
    io dovrei comprare un estrattore ma ho avuto delle brutte esperienze su uno orizzontale (il pricess) che si intasava in continuazione e aveva problemi anche con i semi delle pere e al primo limone spremuto si è rovinata la plastica!! ne vorrei comprare uno questa volta che faccia tutto. io ho grandi quantità di melograni, pere, mele , carote, verdure, pesche e agrumi in genere, ma anche mandorle. vorrei un modello che non mi dia più problemi anche se costa un pò di più

    Replica
    1. Jo Pistacchio Autore articolo

      ciao Giuseppe,
      con le macchine coreane non avrai problemi di questa natura.
      Dallo shop sono stati acquistati più di 400 pezzi basta seguire le istruzioni del manuale all’inizio e poi con la pratica si acquisisce consapevolezza della macchina.
      Jo

      Replica
  20. Michele

    Buongiorno ,
    sarei interessato anche io ad acquistare un etrattore e sono indeciso tra il nuovo Oscar 1200 e Sana Juicer EUJ-707
    ero quasi deciso per il Sana , ma adesso vedendo tutte le recensioni sto pensando per il nuovo Oscar .
    e veramemnte migliorel’oscar ? che vantaggi di uno o dell’altro
    la vendita e solo tramite web-shop ? sono vicino al confine Svizzero .
    grazie dei vostri ottimi consigli
    Michele

    Replica
  21. gloria

    Salve, anch’io mi ritrovo con il dubbio amletico tra oscar 1200 e sana 707. La mia priorità sarà quella dei succhi di frutta con qualche foglia e del latte vegetale di riso, avena e mandorla. Vorrei anche riuscire a fare le creme con sesamo, lino e altri semi.
    Jo, credi che ce ne dia uno che può fare un pochino più al caso mio? Vorrei comperarlo al più presto!

    Replica
  22. giulio giannelli

    caro Jo,

    Ho un Oscar DA 1200 e non riesco a capire come fare il sorbetto da frutta congelata. Ho provato con i mandarini ma escono dei fiocchetti dall’uscita degli scarti e poco più. Forse devo usare delle altre trafile?

    grazie se riesci a rispondere,
    Ciao G

    Replica
      1. giulio giannelli

        Grazie Jo! Lo sospettavo ma per paura di rompere la macchina ho preferito non sperimentare empiricamente, sei veramente gentile a rispondere a tutti. Giulio

        Replica
  23. Trestini Daniele

    Sabato scorso ho ricevuto l’oscar 1200 .questa settimana ho provato diversi abbinamenti frutta/verdura, alcuni riusciti altri meno. nel complesso l’estrattore oscar 1200 mi è sembrata davvero un ottimo prodotto.
    Ora vi chiedo se possibile qualche suggerimento per ricette che abbinano frutta e sopratutto verdure, o dove posso trovare qualche libro che spieghi anche le proprieta e i benefici dei succhi.

    Replica
    1. antonella

      Ciao Jo, dopo aver consigliato diversi miei clienti di acquistare Oscar (1000 in precedenza e 1200 ora) anch’io ho dovuto dire addio al mio storico Angel (l’ho comperato negli stati uniti fine anni 90) e una settimana fa mi è arrivato il nuovo Oscar 1200. Ordine e Spedizione ottimi e ti ringrazio per questo, prodotto facile da montare e da lavare, come avevi indicato
      Non trovo però istruzioni riguardo le varie opzioni di uso, es: come fare i burri di mandorle, gelati, pasta, ecc
      Ho letto che sei in procinto di fare un ricettario, nel frattempo c’è qualche suggerimento che puoi dare, magari qualche video da vedere. Grazie

      Replica
      1. Jo Pistacchio Autore articolo

        ciao Antonella,
        ho tradotto in italiano il manuale d’istruzione.
        Non ci sono le ricette però nel gruppo facebook ho postato alcuni procedimenti.
        Il latte di soia, qui:
        http://www.jopistacchio.it/come-fare-latte-vegetale-di-soia-con-estrattore-di-succhi/
        Per i sorbetti di frutta congelata, basta congelare a pezzi la frutta e poi passarla nell’estrattore col filtro estrusore (senza fori).
        Con lo stesso filtro l’impasto di grano duro con la trafila appropriata.
        Infine, sempre col filtro estrusore la riduzione in pasta della frutta secca o semi oleaginosi. Qui un vecchio video:

        Jo

        Replica
  24. Nino caracci

    Carissimo Jo volevo acquistare l’estrattore neo da 1200.
    Un dubbio posso inserire semi di melograno?
    Ci sono tipi di frutta che e’scansigliato inserire?
    Grazie Nino

    Replica
    1. Jo Pistacchio Autore articolo

      ciao Nino,
      i chicchi di melagrana senza alcun problema, anche i fichi d’india sbucciati.
      Non ci sono alimenti, in particolare frutta. Puoi estrarre anche il latte di cocco, eliminando il guscio.
      Jo

      Replica
  25. Marco

    Buongiorno joe,
    sarei interessato anche io ad acquistare un estrattore e sono indeciso tra il nuovo Oscar 1200 e Sana Juicer EUJ-707. Quale mi consigli tra i due? a

    Replica
  26. Anetta

    Caro Jo!
    Vorrei acquistare il mio primo estrattore e sono indecisa tra sana EUJ 707 o oscar da 1200 e kuvings b6000.
    Preciso che mi interessa fare i succhi misti di frutta e verdura(barbabietole,cavolo,spinaci) quale mi consigli?
    Fate solo vendita online?

    Replica
    1. Jo Pistacchio Autore articolo

      ciao Anetta,
      esclusivamente vendita online talvolta, a Milano c’è la possibilità di consegna fisica presso l’ufficio.
      Dipende dalle tue esigenze specifiche, più frutta, più verdura in foglia (succhi verdi), preferisci versatilità, ecc.
      Le tue esigenze quali sono?
      Jo

      Replica
      1. Anetta

        Grazie per la veloce risposta. Come ti ho già scritto mi interessa fare i succhi misti sia di frutta che di verdura quotidianamente. Il kuvings b6000 riesce bene a fare il burro di arachidi? Sono in dubbio tra questi tre estrattori,aiuto! Qual’è più affidabile?
        Volendo ritirare il prodotto acquistato presso l’ufficio di milano come devo procedere per l’acquisto?

        Replica
        1. Jo Pistacchio Autore articolo

          ciao Anetta,
          per le riduzioni in pasta di frutta secca o semi oleaginosi dovresti scegliere un estrattore orizzontale: Oscar DA-1200 o Omega EUJ-707.
          E’ possibile ritirarlo a Milano.
          Jo

          Replica
  27. Anetta

    Ciao Jo,
    Grazie a te ho già scelto l’estrattore che vorrei acquistare,mi dici per favore come si fa a ritirare di persona il prodotto a Milano perche su modulo acquisto non c’è tale opzione! Grazie

    Replica
  28. Roberta

    Salve. Complimenti per il tuo sito, bello e tanto tanto utile. Anch’io vorrei acquistare un estrattore e come gli altri sono indecisa tra Oscar 1200 e Sana 707. Potresti mandare anche a me le tue considerazioni su questi due estrattori? Grazie

    Replica
  29. Mauro

    Ciao Joe e complimenti per l’ottima comunicazione,
    Sono un’utilizzatore di centrifuga quotidiana da oltre 15 anni in quanto vegano assoluto, siamo alle solite questione che ti hanno posto ormai tutti i lettori del blog CJP O3 verticale o Oscar Da 1200.
    Quando puoi anche in privato mandami le tue considerazioni e lo acquisto sul tuo sito.
    p.s. estraggo da carote mele sedano ananas e topinambur quotidianamente, ma vorrei cominciare anche con barbabietole ed ortaggi.
    Grazie e ancora Complimenti.

    Replica
  30. Giovanni

    Ciao Oscar complimenti per il sito!! vorrei comprare un estrattore, volendo estrarre sia da frutta che da foglia e tuberi vari mi sarei orientato su di un estrattore orizzontale… Come per molti il mio dubbio è fra Oscar 1200 e omega 707. Non avendone mai avuto uno per me sono importanti la versatilità, la resa, la facilità nel lavaggio ed il prezzo… Grazie!!

    Replica
  31. Claudio

    Salve, ho acquistato recentemente un estrattore MACOM perfect juice, si tratta come saprai di un estrattore da 130 euro circa molto simile a tanti altri di stessa fascia che si trovano nella grande distribuzione con identica componentistica.
    Vorrei sapere se hai avuto modo di provarne qualcuo e cosa ne pensi…
    La mia esperienza è stata piuttosto traumatica: fin da subito ho verificato che con le carote il tappo della coclea tendeva a sollevarsi e dopo solo alcuni giorni di utilizzo deve esssersi rotto un qualche ingranaggio sull’albero motore producendo rumore e non riusciendo più a fornire la forza necessaria alla rotazione della coclea.
    L’ho riportato in dietro dopo solo una settimana e sostituito con uno nuovo.
    Dopo ancora poco più di una settimana, mentre mia moglie stava estraendo del succo verde (spinaci, sedano, verdure in genere) la coclea si è di nuovo bloccata a causa probabilmente delle fibre. Sono riucito a smontarlo ed ho notato che la guarnizione superiore dove si inserisce il tappo sulla coclea risulta in pratica consumata, bruciata per l’attrito…

    Vorrei capire se questi inconvenienti succedono con questo tipi di estrattori e se quindi per un uso intenso occorre in effetti cambiare estrattore ed in caso su quale tipi rivolgersi. Il dubbio che ho è che vedendo mi sembra che tutti gli estrattori verticali abbiano componentistica molto simile e che quindi abbiano stesse criticità.

    In caso pongo anche io la stessa domanda di altri: Riusciresti a levarmi il dubbio tra l’Oscar 1200 e il Sana 707?

    Ti ringrazio in anticipo per la risposta,
    Claudio

    Replica
    1. Jo Pistacchio Autore articolo

      ciao Claudio,
      tutti gli estrattori di fabbricazione cinese nella GDO sono macchine economiche.
      La differenza la “scopri” o con qualche grave problema o comparando il succo di questi estrattori economici con quelli di riferimento di fabbricazione coreana (Kuvings, Hurom, Omega, Oscar), dove il succo è completamente privo di micro-sospensioni (particelle).
      E’ normale che ci siano differenze di prezzo, come paragonare una BMW con una Citroen.
      Ti scriverò in privato così da argomentare le differenze tra i due estrattori da te indicati.
      Jo

      Replica
      1. Claudio

        Grazie intanto per la tua cortesissima e celere risposta mi sembra chiaro che dovremmo passare ad un altro prodotto… ti ringrazio molto anche per la risposta in privato ed in caso ti prego di indicarmi se ci sono differenze anche per quanto riguarda la gestione della garanzia da parte delle due case, se potrei aver problemi con ricambi e/o quant’altro ritieni opportuno indicarmi visto che con tutta probabilità dovremmo acquistarne uno a breve.

        ciao e grazie ancora,

        claudio

        Replica
  32. Claudio

    Volevo lasciare un commento a questo articolo dato che solo poco tempo fa vi avevo chiesto informazioni circa gli estrattori Oscar e Sana. Già allora Jo mi aveva risposto sia pubblicamente che in privato per descrivermi in dettaglio le differenze dei due. Alla fine mi sono deciso all’acquisto del Sana, più che altro per i materiali un po’ migliori di alcune parti e per la semplicità di utilizzo non avendo il regolatore di pressione.
    Ad ogni modo era adesso mia intenzione più che altro elogiare questo shop; Jo Pistacchio è stato sempre molto presente e attento a rispondere ad ogni mia e-mail e richiesta, dimostrandosi migliore anche di un qualunque altro negozio fisico.
    Non posso quindi altro che consilgiare questo shop a chiunque abbia idea di acquistare un estrattore di questo tipo, certo che vi troverete certamente bene.

    Concludo facendo i più sentiti complimenti a Jo Pistacchio per la sua cordialità, disponbilità e professionalità dimostrata.

    Saluti,
    Claudio

    Replica
  33. Eleonora

    Buongiorno Jo,
    Da un po sto valutando l’acquisto di un estrattore e ad oggi sono indecisa tra Oscar 1200 e Hurom. Personalmente adoro i succhi, ma anche il latte vegetale, il sorbetto etc etc. Il mio compagno mangia poca frutta e verdura e solo passate, sarebbe l’occasione giusta per iniziare a migliorare anche la sua alimentazione! In più a breve dovrò anche pensare alle pappe di mio figlio che mi pare di capire che solo con l’OSCAR si possono fare… Mi puoi aiutare prima di fare l’acqiosto?! Grazie e complimenti per questo splendido sito!
    Eleonora

    Replica
  34. MICHELA MARTELLATO

    Ciao Jo, ho deciso di acquistare un estrattore orizzontale ma sono Incerta tra Oscar NEO 1200 e Omega Sana Juicer 707. Ti chiedo se puoi girarmi in privato (come agli altri che hanno posto il medesimo quesito) un raffronto fra i due. A me interessano anche le estrazioni di verdure, sorbetti, latte di mandorle, latte di riso e hummus. Vorrei sapere anche un po’ di ricette. Ti ringrazio in anticipo. Ciao. Michela

    Replica
  35. Antonella

    Ciao Jo! Sei una mano dal cielo!
    Siccome sono una mamma super😁, mio marito quest’anno vorrebbe farmi un regalo per la festa della mamma ed ovviamente non voglio un solitario, piuttosto un estrattore! 😝Perché credo che “la salute vien mangiando” (bene)! Ho ristretto la cerchia a Kuvings, Oscar e Hurom. Mi scoccierebbe la bocchetta stretta, ma abbiamo un budget limitato (Max 350€). Vorrei poter estrarre anche verdure fibrose come il sedano, ma mi pare di aver capito che per questo dovrei optare per l’orizzontale (quindi Oscar), e rinunciare ad un succo liquido. Ho due bimbi e credo che non apprezzerebbero un succo denso (suppongo si intenda simile a quello comprato, no?). Devo rinunciare ad una delle due cose?

    Replica
    1. Jo Pistacchio Autore articolo

      ciao Antonella,
      l’estrattore orizzontale Oscar DA-1200 è un’ottima scelta ed è in offerta anche in questi giorni:
      http://www.jopistacchio.it/shop/estrattori-di-succo/oscar-da1200/
      Il succo estratto è liscio in quanto presenta anche una modesta quantità di fibre che sarebbero necessarie per una corretta alimentazione.
      Ad esempio il succo di arance non sarà come quello della normale spremuta (tipo acqua per farti un’idea) ma sarà più fluido ricavandone un quantitativo maggiore.
      Volendo, per ridurre/sottrarre le fibre ti basterà un colino/passino.
      Jo

      Replica
  36. Fabrizio

    Ciao Jo, vorrei acquistare un estrattore da utilizzare per fare il latte di mandorla. Sono indeciso tra Hurom 700 di seconda generazione e Oscar DA-1200, tu cosa mi consigli?
    Grazie

    Replica
    1. Jo Pistacchio Autore articolo

      ciao Fabrizio,
      sono due estrattori diversi, l’Oscar DA-1200 è più versatile rispetto all’Hurom.
      A parte il latte di mandorla, quali sono le tue esigenze?
      Con l’Oscar è possibile ricavare un latte di mandorla diverso rispetto a quello dell’Hurom.
      Jo

      Replica
      1. Fabrizio

        Ciao Jo, le mie esigenze sono estrarre da frutta in genere e verdura come carote sedano e finocchi ed anche a foglia verde, sorbetti e latte di mandorla che sia BPA Free e facile da pulire, cerco la qualitá prima di tutto nei materiali e nella resa che vorrei fosse il piú liquido possibile. Vorrei una vostra opnione su questo estrattore orizzontale Hurom DT Chef.
        Grazie mille per il vostro quoditiano impegno.

        Replica
        1. Jo Pistacchio Autore articolo

          ciao Fabrizio,
          per le tue esigenze è preferibile un estrattore verticale, più precisamente l’Hurom HH.
          Il modello che indichi non è distribuito in Italia e non è presente sul sito ufficiale.
          Jo

          Replica
  37. Francesca

    Ciao Jo, volendo acquistare il mio primo estrattore sono orientata verso Oscar DA1200 anche per la possibilità, perché no, di fare il latte di mandorla o estrudere impasti. Che tu sappia si possono ottenere anche spaghetti con impasto di solo grano saraceno e acqua?
    Grazie!

    Replica
  38. Silvia

    Salve come tutti anche io vorrei comperare un estrattore ed è la prima volta, ho letto tutti i post e sembrava che a un certo punto avessi le idee chiare poi sono stata assalita dai dubbi: siccome pensavo al sana juicer 707 e mi interessa tutta la frutta senza esclusioni, dal ribes all’ananas ( anche le verdure vorrei provare perchè non le ho mai provate) ed ho letto in un post che specialmente con l’ananas a lungo andare si possono avere problemi vorrei chiedere un tuo parere. Tieni presente che uso zenzero a iosa lo metto dappertutto e anche questo è abbastanza fibroso, e mi interessano anche i pesti e le creme e i sorbetti. Grazie in anticipo.

    Replica
    1. Jo Pistacchio Autore articolo

      ciao Silvia,
      per la frutta in particolare è preferibile un estrattore verticale.
      Per le verdure in foglia, le riduzioni in pasta, i sorbetti, le pappe, ecc. la scelta obbligata è l’estrattore orizzontale, più flessibile e semplice da pulire.
      Con gli estrattori coreani nessun problema con ananas e zenzero, seppur fibrosi.
      Jo

      Replica
  39. KATIA

    Buon giorno Jo
    Vorrei acquistare il mio è primo estrattore ma sono indecisa tra questi 2 modelli: l’Oscar DA-1200 e l’Omega Sana EUJ 707.
    Potrebbe mandare anche a me le sue considerazioni su questi due estrattori? Grazie in anticipo e complimenti per l’utilissimo sito.
    Katia

    Replica
  40. brunello cirri

    saluti,joe .sto scorrendo sul tuo sito i vari post e le tue risposte;c’e voluto un po’ di tempo ma ne e valsa la pena!almeno sono riuscito a capire che la maggior parte delle recensioni sono di parte.ora sono arrivato al dunque:quale scegliere fra OSCAR DA 1200- e OMEGA 352 FW?ma quest’ultimo e coreano o cinese?il gruzzolo da spendere 380 euro.scusa ma sono i risparmi della pensione di un nonno di 80 anni e vorrei poterli spendere nel miglior modo.ti ringrazio.brunello(l’omonimo vino migliora con l’eta’ io un po meno!!!)

    Replica
    1. Jo Pistacchio Autore articolo

      ciao Brunello,
      la differenza sostanziale tra gli estrattori è che l’Oscar DA_1200 è di tipo orizzontale e l’Omega da te indicato verticale.
      Il modello Omega 352 è di vecchia generazione, mentre il modello recente è quello di seconda generazione Omega EUJ-808 che puoi vedere qui:
      http://www.jopistacchio.it/shop/estrattori-di-succo/omega-sana-juicer-euj-808/
      L’Omega è un’azienda americana e le macchine sono fabbricate dai coreani della Hurom.
      Jo

      Replica
  41. Luigina Stoppa

    Salve Jo, ho acquistato da te circa un mese fa Oscar DA 1200 confidando nelle tue recensioni che ho valutato obiettive e serie. GRAZIE!!! Il mio primo estrattore e vorrei dire a tutti che è meraviglioso. Estrude alimenti duri, fibrosi e molli (quelli molli basta non metterli alla fine) realizzando succhi fantastici,ci faccio il pesto col basilico del mio orto, i bigoli di semola in un attimo (l’importante è non pigiare l’impasto), le lasagne e anche i grissini. Robusto ma non pesante, semplice da montare e da lavare. Ormai ne faccio un uso quasi quotidiano e lo consiglio a tutti senza ombra di dubbio. Ancora grazie Luigina

    Replica

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *