fbpx

Gelaterie in Italia, rilevazione primo trimestre 2020

La rilevazione delle gelaterie basate sui dati del primo trimestre 2020 è stata pubblicato qualche giorno fa dalla Mostra Internazione del Gelato (MIG) di Longarone (BL) ed è stato realizzato dall’Associazione Artigiani e Piccole Imprese di Mestre (CGIA).

La ricerca ha praticamente incrociato i codici ATECO delle Camere di Commercio d’Italia:
– 10.52 “Produzione di gelati” (settore industriale)
– 56.10.3 “Gelaterie e pasticcerie” (servizi di ristorazione)
– 56.10.41 “Gelaterie e pasticcerie ambulanti” (servizi di ristorazione)
con lo studio di settore del 2017 dell’Agenzia delle Entrate. Infatti, la rilevazione dell’agenzia definisce alcuni cluster di attività in cui viene indicata la quota percentuale di ricavi da produzione di gelato che corrispondono circa all’84,9% del totale riportato.
Utilizzando questa percentuale sul totale delle attività coi codici ATECO 56.10.3 e 56.10.41 si stimerebbero circa 15.589 attività vs. le 18.746 delle CCIAA tuttavia queste assunzioni riportano uno scostamento/errore di poco più del 2% (circa 400 attività).

A livello nazionale, coi codici ATECO, abbiamo questa tabella.

Gelaterie attive per RegioneTotale 2020 (I trimestre)Totale 2019 (I trimestre)Differenza
ABRUZZO439448-2,09%
BASILICATA174186-6,82%
CALABRIA822825-0,32%
CAMPANIA1.8131.867-2,98%
EMILIA ROMAGNA1.4611.522-4,16%
FRIULI VENEZIA GIULIA364386-6,18%
LAZIO1.8151.842-1,47%
LIGURIA576601-4,26%
LOMBARDIA2.4682.562-3,80%
MARCHE489529-8,09%
MOLISE8796-10,27%
PIEMONTE1.1961.262-5,48%
PUGLIA9781.008-3,10%
SARDEGNA549568-3,38%
SICILIA1.7811.833-2,91%
TOSCANA1.3311.368-2,81%
TRENTINO ALTO ADIGE228247-8,22%
UMBRIA1731701,70%
VALLE D'AOSTA40377,50%
VENETO1.5531.592-2,52%
18.33918.949-3,33%

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: