Estrattore di succhi Coway CJP-01 Juicepresso

Coway-CJP01-Juicepresso
L’estrattore di succo Coway CJP-01 Juicepresso mi è stato gentilmente spedito dal distributore italiano per testarlo in modo approfondito poco più di un mese fa anche se è un modello end-of-sale.
Il nuovo modello puoi vederlo qui.

Coway è un’azienda della Corea del Sud che si è avvalsa fino a poco tempo fa del produttore leader coreano per la produzione delle sue macchine. In pratica un’azienda ODM della Hurom con cui però non collabora più poiché quest’ultima ha deciso di chiudere questo mercato e dedicarsi al proprio ed unico brand.
In Corea si posiziona in fascia medio-alta, causa soprattutto vecchie promozioni con le televendite.
I Coreani garantiscono sempre l’utilizzo dei migliori componenti e materiali costruttivi, tra l’altro in regola con le normative europee.

Un paio di anni fa era già venduta in Italia in alcuni grandi negozi di elettronica ad un prezzo molto competitivo.
La prima caratteristica che salta all’occhio, pardon all’orecchio è il rumore del motore a corrente continua dovuto al riduttore (a 9 ingranaggi) di giri meccanico per ottenere i 40rpm.

L’estrattore di succo Coway CJP-01 Juicepresso è dotato di base di un filtro in materiale plastico non ultem, questo invece è venduto come accessorio. Le plastiche e gli accessori sono molto simili agli altri estrattori coreani prodotti dalla Hurom.
In generale la macchina si comporta bene e riesce ad estrarre il succo da frutta (meglio) ma anche dalla verdura ed anch’essa ha i suoi pregi e difetti.
PRO:
– è facile da assemblare
– veloce nell’estrarre il succo da alcuni ortaggi anche se a 40rpm
– occupa davvero poco spazio sul piano di cucina
CONTRO
– rumorosità del motore
– difficoltà nell’estrazione di alimenti molto fibrosi (l’ananas è deleterio ma col finocchio meglio), comune alla maggioranza degli estrattori verticali
– succo di carota con “pappetta”, la polpa estratta va in sospensione
– con scarto fibroso il foro di uscita tende ad occludersi
– difficoltà ad eliminare gli scarti dal canale di uscita (ci vuole un coltello a lama piatta)
– tappino di silicone posteriore al canale di uscita poco pratico

Note positive
L’estrattore di succo Coway CJP-01 Juicepresso mi ha stupito nell’estrarre il succo dai pomodori perini, senza difficoltà e velocemente anche se lo scarto era abbastanza umido.
Con gli estrattori orizzontali il pomodoro è più difficile da processare causa i semini da eliminare dal blocco tamburo anche se lo scarto è più asciutto ed il succo più denso.
Comportamento simile anche con l’uva.

Resa
È inferiore, in media, del 10% rispetto agli estrattori orizzontali.

Caratteristiche dell’estratto
Il succo si presenta leggermente più trasparente del corrispondente orizzontale perché contiene meno fibra.

Per la pulizia, come ripeto sempre il lavaggio è un’altra cosa, il tempo impiegato ad eliminare le fibre nei fori piccoli alla base del filtro è superiore a quello degli estrattori orizzontali inoltre, ci vuole tempo ed accortezza a pulire il canale degli scarti (è necessario un coltellino a lama piatta).
I pezzi da smontare, pulire e rimontare sono 5, rispetto ai 4 dell’estrattore orizzontale dell’Omega.

Non ho messo alla prova la macchina col cocco, né con la riduzione in pasta della frutta secca, sinceramente, temendo il peggio.
Dovrebbe invece, estrarre i latti vegetali.

I test sono stati effettuati con:
– arance, mandarini, limoni
– daikon, spinaci, finocchi
– pomodori
Produce una pappetta che va in sospensione:
– carote
In difficoltà, come per tutti i verticali, con:
– ananas
– fragole (si inceppa inesorabilmente)
Poco efficiente con:
– uva

47 commenti su “Estrattore di succhi Coway CJP-01 Juicepresso”

  1. Il Coway CWP-01 dovrebbe essere identico all’HotPoint Ariston Slow Juicer, venduto nei negozi a 199,00 euro;
    secondo me è sconsigliabile (per motivi di robustezza) rispetto al “tipo vecchio”, il JP11, commercializzato comunemente col marchio Versapers (in due modelli: con e senza manico) a circa euro 305,00.

    • ciao Pier,
      non conosco il modello da te indicato.
      L’Ariston credo sia di produzione cinese.
      Il vecchio Coway JP11 presentava molti problemi e fu ritirato dall’Italia.
      I Versapers che conosco sono cloni del modello HU100.
      Da quanto ne so, la Hurom ha chiuso con Versapers.
      Jo

  2. ho letto l’articolo su Oscar Neo del 2012 e l’ho fatto comperare ad alcuni clienti. Ora leggo questo sul Coway. Se dovessi scegliere ad oggi, cosa consigliersti? sempre Oscar Neo? Grazie

  3. Caro Jo,

    l’estrattore CJP-01 Juicepresso è un vecchio tipo di estrattore prodotto nel 2012 e non più commercializzato nei canali ufficiali dal gennaio 2014.
    Nel 2013 è uscito il CJP-02 Juicepresso con tecnologie innovative.
    Nel 2014 sono usciti il CJP-03 Juicepresso ed il CJP-04 Juicepresso.

    Tanto dovevo per opportuna conoscenza, in modo da consentirLe di completare correttamente le informazioni da Lei trasmesse. (PRESENTARE NELL’APRILE 2014 UN MODELLO OBSOLETO, DOPO L’USCITA DI ALTRI 3 NUOVI MODELLI SUCCESSIVI, FORSE NON E’ PROPRIO IL MASSIMO !)
    Un caro saluto ed un augurio di buon lavoro.

    grazie

    • ciao Antonella,
      grazie delle tue segnalazioni che già conoscevo.
      Ti segnalo però che il cjp-04 non è un vero prodotto sul mercato bensì solo un concept design.
      Gli estrattori in prova sono gentilmente concessi in demo dai distributori.
      Ti consiglio di evitare di scrivere in stampatello perché, per la netiquette, rappresenta urlare.
      Jo

  4. ciai Jo, le tue info sono utilissime e sono state utilissime nell’iniziare ad addentrarmi nel mondo degli estrattori. ho convinto 20 persone e prenderlo e adesso sono sopraffatta da un dubbio conway cjp3(nuovo) o hurom 500? contattate entrambe le aziende e con trattativa alla mano… il cjp3 è stato evoluto nella coclea, adesso il pezzo è unico invece che 3 pezzi, sarà affidabile? lo hai provato? sono indecisa perché il conway gira a 40 giri mentre hurom 500 a 80. il.modello hurom a 40 giro è veramente troppo caro. cosa consigli? grazie mille! a presto!

  5. Ciao a tutti! Qualcuno mi potrebbe aiutare? sto cercando i pezzi di ricambio di un “coway juicepresso cjp-01” sto diventando matto, non so più dove sbattere la testa. Mi servirebbe i due pezzi arancioni + gommini
    Grazie infinite

  6. Ci sono recensioni per l’ultimo Juicepresso cjp 03-04?

    Gradirei conoscere i pareri di chi lo sta usando, sono ancora indecisa sull’acquisto
    Grazie mille, M.

  7. Salve, mi sa dire a chi mi posso rivolgere per avere le schede tecniche di questi prodotti Coway:
    – cjp- 02
    – cjp- 03
    – cjp -04

    Grazie

    • ciao Francesca,
      i prodotti della Coway in Italia sono distribuiti da due aziende diverse.
      Il Coway CJP-02 viene ri-brandizzato Essenzia in Italia.
      Il Coway CJP-03 rimane identico, è l’ultimo uscito sul mercato
      Il Coway CJP-04 non è in produzione, è stato solo presentato
      Jo

  8. Ciao Jo, ti volevo solo chiedere una informazione, con cosa si riesce a pulire/togliere la patina che si forma intorno alla coclea, tramoggia, preticamente dove avviene la spremitura ? Io lo sto usando da 7 mesi e vedo che più passa il tempo e più si incrosta, al momento io ho solo usato acqua fredda e la spazzola in dotazione. Se mi puoi aiutare con qualche consiglio, ti ringrazio in anticipo.

  9. Ciao sono alla ricerca di alcuni ricambi per il juicespresso cjp-01 di coway ma non so a chi rivolgermi… Puoi aiutarmi ??? Ciao alessia

  10. AIUTO, NON SO QUALE SCEGLIERE, ESTRATTORE CON VITE SENZA FINE IN CERAMICA, INGRESSO CIBI GRANDE
    HUROM MI SEMBRA OVUNQUE, NON CAPISCO SE PER QUALITA O MOLTA PUBBLICITà.
    LA PRESSA è MOLTO CARA, MA SIAMO SICURI CHE LA PRESSIONE NON SCALDI I CIBI. PREMESSO CHE è COMUNQUE MIILGLIORE DELLA CENTRIFUGA
    GRAZIE GRAZIE
    CORDIALMENTE
    NADIA

    • ciao Nadia,
      non esiste l’estrattore migliore ma quello ottimale per le proprie esigenze.
      La pressa idraulica è un altro tipo di macchina, un po’ complicata da utilizzare ma efficiente nell’estrarre solo succo. Zero fibre.
      Continuerò in privato a risponderti
      Jo

  11. Ciao,
    sono alla ricerca di alcune parti di ricambio per il juicespresso cjp-01 (ingranaggio, alette, guarnizioni e tappo in silicone…), qualcuno può darmi un’indicazione?

    1000 grazie!
    Francesco

  12. Ho comprato nel 2013 un juicepresso CJO-01, è la seconda volta che si rompe il filtro interno (separatore). Mi potete dire dove lo posso trovare visto che il rivenditore dove ho preso l’ estrattore non fa più il servizio?
    grazie

  13. Ciao Jo.

    Ho un cjp 01 con separatore-filtro ammaccato da un piccolo osso.
    Dove posso trovare, se ancora ci sono, pezzi di ricambio?

    Grazie.

    Marco

  14. Ho da circa 4 anni COWAY cjp 01. Da alcuni giorni si è completamente bloccato. Non parte. E’ chiuso bene.
    Può essere la resistenza? Lo uso in media una volta al giorno, qualche volta 2.
    Mi conviene farlo vedere o pensare ad un nuovo acquisto?
    Nel caso cosa mi consigli?

    • ciao Carla,
      nel frattempo sono usciti altri due modelli.
      Contatta l’assistenza ma credo, che sia più conveniente acquistarne uno recente visto che la tecnologia ha compiuto balzi in avanti nel campo degli estrattori di succhi.
      La scelta tra i vari modelli, divisi principalmente in verticali ed orizzontali, dipende dalle esigenze.
      Quali sono le tue?

  15. bonjour et merci de m’indiquer en privé (comme j’ai pu lire dans vos nombreuses réponses) ou je peux me procurer des tamis adaptable sur le cjp 01 coway ; pourquoi est-il tres difficile de s’en procurer ?

    cordialement Alain

  16. Buongiorno,
    Possiedo un cjp-01 dal 2014 ed lo utilizziamo ogni mattina. Ora nn funziona più, mi potete indicare un centro di assistenza?

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: