Gelato di anacardi

 

Gelato di anacardi, penserai…insolito?
Eh si, ma dovevo mettere alla prova il mio estrattore di succo Oscar NEO DA100! Infatti, dalle indicazioni della casa costruttrice è possibile “estrudere” tante cose tra cui i famigerati semi oleaginosi.

Un paio di settimane fa ho comprato all’Esselunga una confezione da 250 gr di anacardi tostati non salati e martedì sera, alle 22:00 circa, non sono riuscito più a trattenermi. Tempo di montare l’estrattore senza tramoggia e via, anacardi ridotti in pasta in meno di 1 minuto!

Fantastico! Eccezionale!

Gli anacardi sono dei semi di un albero tropicale, l’Anacardium. Si trovano già cotti e sgusciati, generalmente tostati e salati; essi contengono un’alta percentuale di acidi grassi monoinsaturi, acido folico, vitamine B1, B2 e sali minerali (soprattutto magnesio, fosforo, calcio potassio, zinco e selenio) ma anche buone quantità di proteine e di steroli vegetali, sostanze naturali che aiutano a ridurre l’assorbimento del colesterolo.

La miscela del gelato di anacardi è all’uovo ma ho cercato di renderla più “leggera”.
Qui, la miscela in preparazione prima della pastorizzazione.

Attrezzatura

Oscar NEO DA1000, estrattore di succhi.
Blendtec wildside, frullatore.
KitchenAid 5KSM150PS, planetaria.
Nemox PRO1700, gelatiera.
Contenitore da 1,6 litri, pentolino, termometro/sonda.

Ingredienti

562 g latte intero
160 g zucchero
100 g <strong>anacardi</strong> in pasta (tostati non salati)
80 g panna liquida
80 g tuorli d’uovo
15 g sciroppo di glucosio in polvere
3 g farina di semi di carrube

Preparazione

Nella ciotola del KitchenAid con la frusta inserita, mescola zucchero, glucosio, carrube infine, versa i tuorli d’uovo e sbatti a velocità medio-alta sino ad imbianchirli.
In un pentolino versa latte e panna, riscalda bene ed aggiungi ai tuorli montati, sbatti ancora per 10-15 minuti a velocità medio-alta.
Rimetti sul fuoco la miscela e, sempre mescolando con cura ed aiutandoti con un termometro ad immersione, raggiunta la temperatura di 85°C (alta pastorizzazione) riduci la fiamma continuando a mescolare per due minuti circa (attenzione a non far attaccare la miscela sul fondo)!
Versa la miscela nel bicchiere del frullatore Blendtec, aggiungi gli <strong>anacardi</strong> in pasta e seleziona “beverages”, poi “XL smoothie” e fai tre cicli così da emulsionare ed amalgamare bene.
Riversa il mix nel contenitore di plastica per alimenti, richiudilo, e poni in frigorifero a riposare per circa 4-5 ore.
Accendi la gelatiera, aggiungi la miscela e lascia mantecare.
Il <strong>gelato di anacardi</strong> sarà pronto in 40/50 minuti.

 

 

4 commenti su “Gelato di anacardi”

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: